La rassegna

______________________________________________________________________________________________

 

 

   ______________________________________________________________________________________________________

  

 

_____________________________________________________________________________________________

 

 

________________________________________________________________________________________________________________

Corti di Teatro

 

 I premio ad Anna Charlotte Barbera con: "Voglia di pentimento" di Vittorio Franceschi 

Aula Consiliare del Comune di Sant'Anastasia 2018

___________________________________________________________________________ 

Comune di Sant’ Anastasia     

Assessorato Cultura e Spettacolo

con il Patrocinio morale della Regione Campania

giugno 2017- Aula Consiliare Piazza Siano - Sant'Anastasia -Na

"Sant'Anastasia Arte e Spettacolo" XXV rassegna - Serata conclusiva

OSPITE D’ONORE GIOVANNI ANTONUCCI cui è stato assegnato il Trofeo del Premio Teatrale Nazionale "Franco Angrisano" 2017.

Cerimonia di premiazione dei concorrenti vincitori del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” Sezione "Corti di Teatro" - Monologhi per prova di Attore.

La giuria presieduta da Lucia Stefanelli Cervelli ha assegnato il

primo premio a GIULIA ONNIS  – La topastra di S.Benni- per l’ interpretazione, intensa e convincente, di un personaggio dalle numerose istanze espressive e di forte spessore nella parola scenica.

Menzione d’Onore-  Piermarco Venditti – Bellini a Puteaux di D.Trischitta- Per l’ intensa e sorvegliata interpretazione di un testo dalla complessa modulazione di scrittura.

Menzioni di Merito:

Fortuna Liguori -  La monaca di Monza di G.Testori- Per il consapevole confronto con un testo di indubbia difficoltà

 Antonio De Nitto – Rukelie di P.Millanta- Per l’efficace trasposizione scenica dell’intensa narrazione

 Francesca Muoio – Luparella  di A.Ruccello - Per l’avvertita coerenza interpretativa

 Federica Scianna   - Teste tonde e teste a punta da B.Brecht- Per l’intensa proposta interpretativa.

 Premio al Monologo inedito: L’inchino del Santo al Boss di Marco Mittica

 Il testo, con apparente levità, approda ad un’efficace satira d’accusa che modula per la scena, con capacità drammaturgica, un tema di forte spessore politico e sociale.

  

_____________________________________________________________________________

Comune di Sant’ Anastasia     

Assessorato Cultura e Spettacolo

Martedì 21 giugno 2016- Aula Consiliare Piazza Siano - Sant'Anastasia -Na

"Sant'Anastasia Arte e Spettacolo" XXIV rassegna - Serata conclusiva

OSPITE D’ONORE GIULIO BAFFI cui è stato assegnato il Trofeo del Premio Teatrale Nazionale "Franco Angrisano" 2016.

A seguire si è svolta la cerimonia di premiazione dei concorrenti vincitori del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” Sezione "Corti di Teatro" - Monologhi per prova di Attore.

La giuria presieduta da Lucia Stefanelli Cervelli ha assegnato il primo premio a Maria Claudia Pesapane per l’ interpretazione, intensa e convincente, di un personaggio dalle numerose istanze espressive e di forte spessore nella parola scenica.

Menzioni di merito A Giada Lorusso per l’ottima gestione interpretativa di un testo particolarmente rigoroso. A Diane Patierno per l’avvertita ed intensa interpretazione perfettamente consona al teatro classicoA Chiara Alivernini per la gestione modulata e convinta di un personaggio scenico di forte

impegno. A Simone Maci per la convincente conduzione scenica di una difficile contemporaneità espressiva. Ad Alessandro Pace per la valida capacità di gestire sulla scena un testo di natura prevalentemente poetica.

Ad Alessandro Blasioli (fuori concorso- tempo eccedente) per l’ottima interpretazione di un bel testo capace di modulare diverse risonanze espressive. Ad Antonio Perna (fuori concorso- tempo eccedente) per la compiuta ed esperta rappresentazione scenica di un testo arguto e complesso dalle diverse

gamme interpretative. 

Targa d’Onore A Erika Grillo per aver reso in convincente testualità teatrale una interpretata e drammatica “tranche de vie “.

E' intervenuta l'assessore alla cultura dott. Carmen Aprea

Ha condotto Erika Sito

  

 

____________________________________________________________________________________________ 

Comune di Sant’Anastasia     

Assessorato Cultura e Spettacolo

Venerdì 19 giugno 2015 ore 20.00  Teatro Gregorio Rocco

Serata conclusiva Sant’Anastasia Arte e Spettacolo 2015

XXIII rassegna

OSPITE D'ONORE  ENZO MOSCATO

Premiazione dei partecipanti al Concorso Teatrale Nazionale "Franco Angrisano" 

Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per Prova di Attore 

I° premio a Floriana Patti (Palermo) "per la modulata e sapiente interpretazione che ha perfettamente dimostrato il possesso di ampie e mature possibilità espressive".

Menzione speciale A Chiara Vitiello "per l'intensità coinvolgente ed unitaria della sua consapevole  interpretazione".

Menzione A Marianna Di Muro "per la sicura e convincente conduzione del testo declinato in diverse modulazioni stilistiche".

Menzione A Martina Corona "per la sicura interpretazione, accorta e vivace, del suo articolato monologo".

Menzione A Veronica Cavuto "per l'efficace interpretazione condotta con disinvolta padronanza scenica".

Menzione A Martina Procacci "interprete di forte maturità espressiva in una pièce drammaturgica  dal coinvolgente spessore".

 

_________________________________________________________________________________________________

Comune di Sant’Anastasia     

Assessorato Cultura e Spettacolo

sabato 21 giugno 2014 ore 19.00Teatro Gregorio Rocco

Serata conclusiva  "Sant’Anastasia Arte e Spettacolo" 2014

XXII rassegna

OSPITE D'ONORE CARLO CROCCOLO

Premiazione dei partecipanti al Concorso Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” 

Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per prova di attore 

I° premio a Francesco Gabbrielli (Firenze) “per l’incisiva prova scenica, che ha abilmente evidenziato la  congiunta possibilità del dire, sottendere e commentare, in efficace gioco di ritmi e d’ironia”.

Menzione d’onore a Francesco Sgro (Crotone) “per l’interpretazione puntuale, partecipe e ben calibrata del testo proposto”.

Menzione d’onore a Manola Rotunno (Pescara) “per l’interpretazione intensa e sorvegliata del suo bel monologo”.

Menzione a Angelarosa D’Auria (Vico Equense) e ad Antonio Filogamo (Napoli) “per la correttezza della costruzione accademica di studio nell’eseguire il brano proposto”.

era presente il sindaco Raffaele Abete

Ha condotto la giornalista e conduttrice televisiva Francesca Scognamiglio

 

     

____________________________________________________________________________________________________

Premiazione dei partecipanti al concorso del  Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” 2013

Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per prova di Attore 

OSPITE D'ONORE ANNA MARIA ACKERMANN

I° Premio a Rossella Celati  "per l'incisiva interpretazione, che ha espresso temperamento e padronanza

nel transito dei diversi linguaggi e nella variegata gestione scenica del testo".

Menzione speciale a Claudia Balsamo "per la vibrante esecuzione di un testo drammatico dalle molteplici

implicazioni civili ed emozionali insieme, affrontato con convincente rigore".

Era presente il sindaco dott. Carmine Esposito

Ha condotto la giornalista e conduttrice televisiva Francesca Scognamiglio

  

 ____________________________________________________________________________________________________

Premiazione dei partecipanti al Concorso del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” 2012

Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per prova di Attore

OSPITE D'ONORE GINO RIVIECCIO

Con "IL CRANIO DELLA SIRENA" di ANITA LAUDANDO

I° premio a Francesca Stizzo "per la compiuta comunicazione scenica, governata con perfetta sintesi di  vocalità e gestione corporea,

nella piena valorizzazione di un testo segmentato e intenso per tematica di autentica modernità".

E' intervenuta la prof. Lucia Stefanelli Cervelli e il sindaco dott. Carmine Esposito  

_______________________________________________________________________________________

______________________________________________________________________________________

Premiazione dei partecipanti al Concorso del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” 2011

Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per prova di attore

OSPITE D'ONORE RUGGERO CAPPUCCIO

I° premio a Gennaro Piccirillo "per l’incisiva interpretazione scenica di un testo narrativo, condotto nell’efficace e consapevole

coniugazione unitaria dei riferimenti dall’antico al presente".

Menzione a Giovanna Castiello "per la concentrata interpretazione attenta a definire i canoni espressivi proprii di un percorso di studio".

_______________________________________________________________________________________

Premiazione dei partecipanti al Concorso del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” 2010

Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per prova di attore

OSPITE D'ONORE GIULIANO MONTALDO

I° Premio ad ANTONIO POLITO "per l'incisività e la misura scenica con cui ha rappresentato un testo di alto valore civile".

Era presente il sindaco dott. Carmine Esposito

Ha condotto la giornalista e conduttrice televisiva Francesca Scognamiglio

 

 _____________________________________________________________________________________________________ 

 

Premio Teatrale Nazionale "Franco Angrisano"

sez. Corti di Teatro: Monologhi per prova di Attore

Gianfelice Imparato premia  Alessia Alongi e Antonio Polito

Teatro Gregorio Rocco 2009

 

 

  

 

Premiazione dei partecipanti al Concorso del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” 2007

Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per prova di Attore

OSPITE D'ONORE CATERINA DE SANTIS

I° Premio ex aequo a:

Claudia Gherardelli "per la convincente prova d'interpretazione di un personaggio sottratto all'usura del solito e ricondotto alla verità del suo linguaggio espressivo".

Antonio Belvedere "per l'interpretazione unitaria e consapevole del difficile ruolo scenico, condotta con intensità di testo e piena efficacia comunicativa".

  

_______________________________________________________________________________________

 

Premiazione dei partecipanti al Concorso del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” 2005

 Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per prova di Attore

 OSPITE D'ONORE  MARIANO RIGILLO

 I° Premio a Davide Amorico 

  

________________________________________________________________________________________

 Premiazione dei partecipanti al Concorso del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” 2003

 Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per prova di Attore

 OSPITE D'ONORE  Mario Verdone

 I° Premio a ex aequo a Natascia Vernetti - Antonella Prisco

 

 

 _______________________________________________________________________________________

Comune di Sant'Anastasia

Assessorato Cultura e Spettacolo

Serata conclusiva "Sant'Anastasia Arte e Spettacolo" 2001

X rassegna

Ospite della serata Ermanno Corsi

Premiazione dei partecipanti al Concorso del Premio Teatrale Nazionale “Franco Angrisano” 

Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per prova di Attore

I° Premio ad Anna Maria Napolitano

 

 _______________________________________________________________________________________

 Premiazione Concorso Premio Teatrale Nazionale "Franco Angrisano" anno 2000

 Sezione "Corti di Teatro" Monologhi per Prova di Attore

 Ospiti della serata Giovanna Rei - Antonio Angrisano

 I° premio ex aequo a Marcella Siano - Maria Teresa Falcone

 

_______________________________________________________________________________________ 

 

 

 

 

 

La scuola

 

        La Scuola di Teatro, fondata nel 1987, funzionante presso il Teatro Gregorio Rocco in Sant’Anastasia (Na), diretta da Carmine Giordano. Istituzionalizzata dal Comune di Sant'Anastasia- Na  è oggi un riconosciuto Centro di formazione artistica e culturale e un sicuro punto di riferimento per apprendere, con metodo teorico-pratico, l’arte dell’Attore, investigare la Storia del Teatro, e approfondire le tecniche della messa in scena.

           La Scuola di Teatro cura il linguaggio e la gestualità scenica, anche nella riscoperta dei valori del territorio, mentre non trascura di ampliare l’orizzonte a tematiche di confronto con la cultura europea. Ai fini della formazione, non solo dell’attore, ma anche dell’operatore in comunicazione interrelazionale, la Scuola di Teatro prevede corsi triennali a conclusione dei quali rilascia un diploma ufficiale relativo al percorso seguito.

              Aperta a tutti e gratuita, salvo tassa di iscrizione annuale, la Scuola articola i suoi corsi in lezioni della durata di due ore ciascuna, che si tengono in orari pomeridiani tre volte a settimana. Ogni corso conclude l’anno accademico con un saggio teatrale rappresentato dagli allievi che mettono a frutto le conoscenze acquisite. Dizione, recitazione, gestualità, educazione vocale sono le discipline impartite da qualificati maestri.

               Gli stages, tenuti anche da esperti noti a livello internazionale, mirano poi all’approfondimento di determinati autori e della loro opera inquadrata nel contesto artistico e culturale. I laboratori annuali della Scuola di Teatro prevedono seminari, conferenze-spettacolo, percorsi di poesia nel rapporto con il Teatro poetico, allestimento di testi d’autore, dai classici ai contemporanei.

 

      
Presidente Onorario Mario Verdone



Scuola di Teatro
diretta da
Carmine Giordano
  
Diploma di Arte drammatica
corso triennale
Formazione attoriale
annuale
Attestati
per il credito scolastico e formativo
Ludoteca Teatro
per bambini e per ragazzi
Lettura Espressiva
Sceneggiatura e Scrittura Teatrale
Incontri e Scambi culturali
con attori, registi, operatori dello spettacolo, docenti universitari e istituzioni nazionali
   
Discipline
 
    Educazione vocale
   
Dizione, Recitazione, Gestualità

    Teoria e tecnica dell’improvvisazione

    Storia del Teatro e dello Spettacolo

    Arte del Mimo e della Danza

    Canto individuale e corale
    Costumistica, trucco, arredotecnica
    Note di regia
 
Lezioni aperte ad uditori e a scolaresche del Territorio
  di specializzazione sui linguaggi teatrali
Stages per stuntman

 


Attività svolte negli anni precedenti
 

 Seminari e incontri con

 

Giuliano Montaldo 

  

Giulio Baffi

      

Francesco Paolantoni

 

Mariano Rigillo  

  

Paolo Coccheri

   

Ferruccio Soleri

 

 Antonio Casagrande

  

 Gigi Savoia

  

Marzio Honorato


 

Il linguaggio teatrale del novecento 

Ionesco, Pinter, Beckett: Il linguaggio dell’assurdo

Gianfranco Bartalotta - critico teatrale (ANCT) - Università ”La Sapienza” di Roma

Beckett e il romanzo

Mario Martino - Università di Messina

Il teatro della conversazione

Giuseppe Liotta - presidente Associazione Nazionale Critici Teatro - DAMS -  Università di Bologna

La scena minimalista:  Approdi e linguaggi alla fine del secolo breve

Lucia Stefanelli Cervelli - Sociologa della comunicazione scenica

Luciano Molinari: Comicità d’avanguardia  a  Napoli

Matteo D’ambrosio - Università ”Federico II” di Napoli      


 

CONVERSAZIONE SUL TEMA:

TEATRO CLASSICO OGGI - MOTIVAZIONI E PROSPETTIVE

Lucia Stefanelli Cervelli sociologa della comunicazione scenica

Gianni Spataro regista

Antonio Cervelli docente di filologia classica

Simone Ceglia assessore alla cultura - Comune di Sant’Anastasia

 

 

 


                                         Il novecento italiano tra avanguardia e tradizione

 

   

   I mattatori, Shakespeare e la critica nel primo ventennio del Novecento

   Gianfranco Bartalotta critico teatrale ANCT 

   Università «La Sapienza» di Roma

   

  

 

   Manifesto futurista del teatro di varietà

   Mario Verdone Prof. Emerito Università «La Sapienza» di Roma

  

 

 

   Cocotte, sberleffi e malthusiani -Il sorriso dell’Avanguardia

   Matteo D’Ambrosio Università «Federico II» di Napoli

  

 

Parola di Comico - Aristofane e Petrolini, con un'appendice su Totò

   Giuseppe Liotta Presidente Associazione Nazionale Critici Teatro

   DAMS Università di Bologna

   

 

 

    Pirandello e il grottesco

    Lucia Stefanelli Cervelli Sociologa della Comunicazione Scenica

.   

 


Cineforum: da Shakespeare a Hollywood

Shakespeare in love di J. Madden

Amleto di e con Laurence Olivier

Giulio Cesare di J. L. Mankiewicz

Macbeth di R. Polanskì

Molto rumore per nulla di e con K. Branagh

introduzione ai film a cura di  Caterina Lerro e Luisa Marro

 


IL CAFFE’ GAMBRINUS NELLA BELLE EPOQUE

Mariano Di Martino

IL TESTO E LA SUA PERFORMANCE Amleto in Italia nel ‘900

Gianfranco Bartalotta

FRA POESIA E TEATRO POETICO autori della cultura Mitteleuropea

Gianni Spataro

MITTELEUROPA E TEATRO DI PAROLA

Lucia Stefanelli Cervelli, Stefano Spataro

IL DRAMMA RELIGIOSO

Giovanni Botta, Felice Brogna, Vincenzo De Luca

DAL CAOS AL COSMOS origini del tragico e della tragedia

Domenico Pennino,  Antonio Cervelli

STUDI SHAKESPEARIANI Riccardo III secondo Carmelo Bene

Gianfranco Bartalotta

DOVE GUARDANO GLI OCCHI I cinque sensi e il gioco del teatro

Giuseppe Sollazzo


Seminario: Shakespeare tra Teatro e Cinema 

Mario Verdone:

Shakespeare al Cinema

Amleto e King Lear di Grigorij Kozincev

Gianfranco Bartalotta:

Shakespeare, il problema della traduzione

Il Teatro Classico:

Mito e Spazio

Antonio Cervelli

docente di lettere classiche - liceo classico “Umberto I°” Napoli

Ritmo e Gioco Scenico

Giuseppe Sollazzo

regista

Il Teatro Della Canzone:

La Sceneggiata Napoletana

Anita Pesce

musicologa

I Linguaggi Musicali

Anita Pesce

musicologa

Dal muto al Sonoro:

Dove il Gesto Incontra la Parola

Percorso pratico e poetico dalla azione teatrale al suono,

partendo da una esperienza sul mimo contemporaneo

e spingendosi oltre…la parola

Licia Cutolo

Incontro con il Teatro Shakespeariano:

- lo sviluppo del teatro elisabettiano

- dal teatro elisabettiano al teatro giacobita

- la figura dell’attore

- il tipo di pubblico

- analisi dell’aspetto fisico del teatro

- la scenografia, i costumi e gli effetti speciali

- la recitazione

- differenze con il teatro moderno

Caterina Lerro e Luisa Marro

Il ritmo della pelle

l’uso degli strumenti musicali della tradizione

Giovanni Sgammato

Etnomusicologo


 

 

Il teatro

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

Il premio

 

  

 ________________________________________________________________________________________________

_______________________________________________________________

 

 _________________________________________________________________________________________

Comune di Sant’ Anastasia     

Assessorato Cultura e Spettacolo

Col patrocinio Morale della Regione Campania

"Sant'Anastasia Arte e Spettacolo" XXV rassegna Serata conclusiva

giugno 2017- Aula Consiliare - Piazza Siano - Sant'Anastasia -Na

il sindaco Raffaele Abete ha consegna il Trofeo del Premio Teatrale Nazionale "Franco Angrisano" a                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               

GIOVANNI ANTONUCCI

 

____________________________________________________________________________________________ 

Comune di Sant’ Anastasia

Assessorato alla Cultura

Giugno 2016 - Aula Consiliare Piazza Siano - Sant'Anastasia - Na

"Sant'Anastasia Arte e Spettacolo" XXIV rassegna - Serata conclusiva -

OSPITE D’ONORE GIULIO BAFFI cui è stato assegnato il Trofeo del Premio Teatrale Nazionale "Franco Angrisano"

dall'assessore alla cultura Carmen Aprea

Ha condotto la serata Erika Sito

  

 _____________________________________________________________________________________________

Comune di Sant’ Anastasia

Assessorato alla Cultura

Giugno 2015 - Teatro Gregorio Rocco (Madonna dell'Arco) Sant'Anastasia - Na

"Sant'Anastasia Arte e Spettacolo" XXIII rassegna  Serata conclusiva

OSPITE D’ONORE ENZO MOSCATO cui è stato assegnato il Premio Teatrale Nazionale "Franco Angrisano"

dal sindaco Raffaele Abete

 

_____________________________________________________________________________________________  

 

 _______________________________________________________________________________________________